Salmone teriyaki: scopriamone i segreti!

salmone teriyaki

Protagonista della tradizione culinaria giapponese, il salmone teriyaki è molto apprezzato anche in Occidente, in quanto pietanza estremamente saporita e leggera, amica della linea: oggi capiremo come è fatto, come si prepara e perché è così apprezzato!

Cosa è la salsa teriyaki?

Il termine teriyaki si riferisce a tutti i piatti cucinati con un particolare tipo di salsa, la teriyaki appunto, caratteristica della cucina giapponese tradizionale, che viene utilizzata per marinare ed insaporire alimenti come pollo, manzo, frutti di mare, e molte varietà di pesce, fra le quali tonno e salmone.

La salsa, molto semplice da preparare, è composta da 4 ingredienti:

  • Mirin (un sake dolce da cucina, formato da riso glutinoso e liquore di riso)
  • Sake
  • Salsa di soia scura
  • Zucchero

Questi elementi vanno fatti bollire a fuoco medio fino a che lo zucchero non si scioglie, conferendo al composto una consistenza cremosa.

Una volta pronta, la salsa può essere direttamente utilizzata per condire le pietanze, oppure per marinarle preventivamente, come accade nel salmone teriyaki.

Per tradizione, i piatti teriyaki vanno consumati accompagnati da riso al vapore e verdure.

 

salmone teriyaki consigli

Come si prepara il salmone teriyaki?

Prima di spiegare il procedimento vero e proprio, è bene ricordare che il termine teriyaki è composto da due parole:

  • Teri: lucido (in riferimento alla salsa)
  • Yaki: cotto su metallo (griglia, piastra o padella).

Il salmone andrà infatti rosolato in padella, dopo essere stato marinato nella sala teriyaki, che preparerete in questo modo:

  • Scaldate in una casseruola 120 ml di salsa di soia ed 1 cucchiaio di zucchero.
  • Mescolate bene fino a far sciogliere perfettamente quest’ultimo.
  • Aggiungete 2 cucchiai di saké e 2 di mirin, e lasciate raffreddare.

A questo punto non vi resterà altro che spinare con attenzione i filetti di salmone (che dovrete acquistare freschissimi, facendo attenzione che le carni siano di un bel rosa brillante e le squame ben attaccate al corpo) ed immergerli a marinare nella salsa per circa 2 ore coprendoli con una pellicola e girandoli di tanto in tanto.

Fatto questo, fate scaldare bene una padella antiaderente leggermente unta d’olio ed adagiatevi il salmone dalla parte della pelle: dopo 2 minuti aggiungete la marinata e dopo 1 altro minuto giratelo e lasciatelo cuocere per altri 4 minuti circa, irrorandolo di tanto in tanto con il fondo di cottura.

I tempi di preparazione variano a seconda dello spessore dei filetti: è molto importante non cuocerli troppo, per evitare che si secchino.

Il vostro salmone teriyaki è pronto: non vi resta che gustarlo da solo, con contorno di verdure, o magari accompagnato da riso basmati lessato, come da tradizione…

Le Asiatique: la cucina orientale incontra la tradizione mediterranea.

salmone teriyaki le asiatique

Cosa hanno in comune la cucina giapponese, vietnamita, thailandese, cinese e coreana? L’amore per la tradizione, la cura dei particolari, la volontà di immergere chi le prova in un universo fatto non solo di sapori ed odori, ma anche di colori.

Qui da Le Asiatique, in Largo di Fontanella Borghese 86, a Roma, abbiamo voluto coniugare il meglio della cucina orientale con sapori tipici di quella mediterranea, per offrirvi un’esperienza gustativa nuova, fatta di contaminazioni e fusioni di sapori.

La nostra proposta food annovera grandi classici della cucina oriantale e piatti innovativi, frutto della fantasia dello chef, fra cui:

  • Gyoza di anatra e foie gras, guarniti con fonduta di Parmigiano 36 mesi e salsa d’ostriche.
  • Tartare di manzo Wagyu al tartufo, accompagnato da rosso d’uovo ed alghe fritte.
  • Petto d’anatra marinato in salsa galbi e laccato al miele.
  • Sushi uramaki mediterraneo, con acciughe, pomodori secchi, rucola e riduzione di aceto balsamico.

Date uno sguardo al nostro menu, e lasciatevi trascinare dalla fantasia: vi aspettiamo tutti i giorni per accogliervi in un ambiente avvolgente e ricercato, ideale per quella che aspira ad essere un’esperienza unica.

Share this:

Posta un commento

I campi di nome e email sono obbligatori. La tua email non sarà pubblicata.